Antonio Mingarelli regista di “Una questione (non solo) privata”

In attesa del debutto dello spettacolo Una questione (non solo) privata che vedrà protagonisti i ragazzi del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Macerata che hanno preso parte al Laboratorio letterario-teatrale promosso dal nostro Istituto, conosciamo oggi il regista Antonio Mingarelli.

image_smallDiplomatosi nel 2008 presso la Scuola di Teatro del Piccolo di Milano, è stato allievo del regista Luca Ronconi. È Laureato in Scienze della comunicazione (con una tesi sul cineasta G. Romero). Da attore ha lavorato con L Ronconi in Opera seria di R. De Calzabigi, con G.B. Corsetti in Tra la terra e il cielo, con P. Carriglio in Assassinio nella cattedrale di T. Eliot (per il Teatro Biondo di Palermo), con E. D’Amato (nei saggi su Misantropo di Molière, Amleto di Shakespeare e in Tre sorelle di Cechov), con G. De Bosio (nei laboratori dedicati a Mandragola di Machiavelli e alla Betia di Ruzante), con E. Bronzino in Alice (Produzione Piccolo Teatro di Milano), con D. Salvo in Gramsci a Turi di A. Tarantino. Altri suoi maestri gli attori M. De Francovich, F. Nuti, C. Giannotti; nell’ambito del movimento e del teatro-danza M. Flach, M. Abbondanza e M. Consagra; in quello del canto L. Styx e E. De Checchi. Ha preso parte inoltre a l funerale del poeta diretto da N. Bruschetta, a Baccanti di Euripide e Prometeo incatenato di Eschilo (in collaborazione con AMAT). Recita nella Compagnia Gianni e Cosetta Colla negli spettacoli Pluft , Biancaneve e Sogno di una notte di mezza estate.

Come regista ha diretto nel 2004 Istruttoria di P. Weiss; nel 2007 è ideatore e regista di un Macbeth itinerante con il coordinamento artistico di C. Longhi, la co-regia di allievi neodiplomati alla Scuola Civica Paolo Grassi. A seguire le regie di Riccardo III, di Troiane con interpreti gli allievi della Scuola del Piccolo (in collaborazione con AMAT), Rifrazioni di M. Di Stefano, Notti Bianche di Dostoevskij (Produzione Teatro Filodrammatici, Milano), Due fratelli di F. Paravidino (Spazio Tertulliano, Milano), L’uomo,la bestia e la virtù di L. Pirandello (in collaborazione con AMAT), Medea’s dream da Euripide, Tradimenti di H. Pinter. Ha partecipato al Workshop di regia di S. Sinigaglia ed è stato assistente alla regia per D. Salvo in Gramsci a Turi.

Nel 2005 in occasione del trentennale dalla scomparsa di Pasolini ha ideato e organizzato Padre Nostro, manifestazione di un mese con letture, proiezioni e spettacoli.

Da anni si occupa di didattica cinematografica e teatrale presso gli istituti secondari inferiori e superiori nella provincia di Macerata(con il Liceo Classico di Recanati ha messo in scena un Amleto itinerante e Di Tua Vita su Giacomo Leopardi; con il Liceo Classico di Camerino Antigone). Nel 2008 fonda l’associazione culturale “Teatri Della Plebe” con cui organizza eventi dedicati al teatro e al cinema. Dal 2010 è presidente dell’associazione Vocitinte, composta da attori provenienti dal Piccolo Teatro di Milano, finalista ai Premi Teatrali “Nuove Sensibilità” e “Asti Teatro” nel 2010.

Prima del diploma al Piccolo recita per cinque anni per la compagnia Gruppo Te.Ma di Macerata con cui vince il premio come miglior attore protagonista al Festival Nazionale d’Arte Drammatica di Pesaro, alla Rassegna G.Totola di Verona e al Premio Sele di Salerno.

Vocitinte fa parte di “Matilde. Piattaforma regionale per la nuova scena marchigiana”, un progetto di Regione Marche e AMAT.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...